Categorie
Cantieri Condomini Parnership Sponsorship

Cortina Fashion Week

Una MotoGP in pista a Cortina d’Ampezzo.

Avete capito bene: Rete 110% e Immobiliare Costiera saranno a Cortina con il Team LCR Honda MotoGP durante la Cortina Fashion Week.

Il cantiere, reso possibile dal Superbonus 110% sul territorio di Cortina D’Ampezzo, sarà inaugurato Sabato 11 Dicembre.
Un momento importante per parlare di riqualificazione, di territorio, e di sport.

Il Team LCR Honda MotoGP -di cui Rete 110% e Immobiliare Costiera sono sponsor – sarà infatti uno dei protagonisti dell’evento, con la presenza del team manager Lucio Cecchinello, ma soprattutto della spettacolare RC213V, la moto con cui Honda ha vinto ben 7 Campionati Costruttori negli ultimi 10 anni e che nel 2021 è stata affidata ai portacolori del Team LCR Honda, Takaaki Nakagami e Alex Marquez.

L’appuntamento è per Sabato 11 Dicembre 2021, alle 12.00, in Piazza Angelo Dibona.
La cornice, quella della Cortina Fashion Week.
Vi aspettiamo!

@110xcento@lcr.team@cortinafashionweekend@cortinaforus

#MotoGp#HondaLCR#cortinafashionweek#cfw#cfw21#cortinaglamour#mycortina#cortinadolomiti#cortinadampezzo#modaacortina#cortinafashion#settimanadellamoda#dolomites#dolomiti#dolomitesunesco#visitveneto#110#motorsport#superbonus#110xcento

Categorie
Parnership

Napoli Verona 1-1

Notizie | 07/11/2021

Napoli: Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui, Fabian Ruiz, Anguissa (86′ Mertens), Politano (62′ Lozano), Zielinski (62′ Elmas), Insigne (86′ Ounas), Osimhen (91′ Petagna). All. Spalletti

Verona: Montipò; Dawidowicz, Gunter (83′ Magnani), Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Casale, Barak (Bessa), Caprari (83′ Kalinic), Simeone (83′ Lasagna). All. Tudor

Arbitro: Ayroldi di Molfetta
Marcatori: 13′ Simeone, 18′ G. Di Lorenzo
Note: espulsi Bessa all’86’ e Kalinic al 93′. Ammoniti Rrahmaini, Veloso, Osimhen

Napoli – Due pali, una costante pressione e una partita giocata in avanti fino all’ultimo respiro. Questo il resonconto del pareggio tra Napoli e Verona con gli azzurri che non riescono a tesaurizzare la maggiore spinta e le occasioni create. Passa prima il Verona con un gol di Simeone che è in uno stato di grazia assoluto. Pareggia il Napoli con Di Lorenzo e dopo una ventina di minuti siamo 1-1. Poi è un’ora di battaglia sportiva tra due squadre che si fronteggiano in maniera fiera. Il Napoli colpisce il palo con Osimhen in chiusura di primo tempo e con Mertens in chiusura di secondo tempo. Sarebbe stato il meritato sorpasso, ma si resta 1-1, come vuole la legge del calcio. Napoli che resta in serie positiva. Si ricomincia dopo la sosta, l’avventura azzurra continua…

– PRIMO TEMPO –
9′ – destro di esterno di Osimhen in area, ribatte un difensore
12′ – bella parata di Ospina su destro di Caprari
13′ – gol del Verona con deviazione di Simeone in area: 1-0
15′ – destro in area di Insigne, alto


18′ – goooool Di Lorenzo!


18′ – inserimento di Di Lorenzo su assist di Fabian: diagonale vincente, 1-0!


27′ – taglio di Insigne per Politano, esterno della rete
31′ – ammonito Rrahmani


31′ – destro di Barack, salva in spaccata di Rrahmani


35′ – stop e girata di Insigne, gran parata di Montipò


41′ – ammonito Barak
42′ – cross di Politano, girata di sinistro di Osimhen: palo!


– SECONDO TEMPO –
48′ – punizione di Insigne, Montipò respinge a terra
59′ – ammonito Veloso


62′ – entra Elmas per Zielinski
62′ – entra Lozano per Politano
68′ – sinistro di Barak e Ospina blocca in presa bassa
75′ – entra Bessa per Barak


75′ – entra Lasagna per Simeone
80′ – ammonito Bessa
83′ – entrano Kalinic e Magnani per Capriari e Gunter
84′ – ammonito Kalinic
86′ – entra Mertens per Anguissa
86′ – entra Ounas per Insigne
87′ – ammonito Osimhen
88′ – espulso Bessa
90′ – punizione di Mertens, palo!
90′ + 1′ – entra Petagna per Osimhen
90′ + 3′ – espulso Kalinic
90′ + 5′ – finisce 1-1 tra Napoli e Verona

Categorie
Parnership

Legia Varsavia Napoli 1-4

Notizie | 04/11/2021

Legia Varsavia: Miszta; Johansson, Wieteska, Jedrzejczyk, Rose, Ribeiro, Josué, Slisz (71′ Martins), Mladenovic, Kastrati (66′ Muci), Emreli, Luquinhas. All. Golebiewski

Napoli: Meret; Di Lorenzo, Rrahmani , Koulibaly, Juan Jesus, Demme (64′ Lobotka), Anguissa, Elmas (64′ Politano), Lozano (82′ Ounas), Zielinski (73′ Mertens), Petagna (82′ Zanoli). All. Spalletti


Arbitro: Visser (Belgio)
Marcatori: 10′ Emreli, 51′ P. Zielinski, 75′ D. Mertens, 78′ H. Lozano, 90′ A. Ounas
Note: ammoniti Elmas, Jedrzejczyk, Miszta.

Varsavia – In mezzora di furore incandescente il Napoli scioglie il gelo di Varsavia e ribalta il risultato contro il Legia. Zielinski e Mertens su rigore, Lozano su omaggio coi fiocchi di Petagna e chiusura con un gioiello di Ounas. Gli azzurri rientrano dagli spogliatoi e rimontano la serata polacca con ardore e autorevolezza. Vinciamo noi con una prestazione maiuscola di carattere e personalità. Il Napoli si mette in testa al Girone e dimostra che vuole mettere il fregio azzurro anche sul palcoscenico internazionale. Mancano 2 giornate all’esito finale, ma siamo davanti con vigore e forza. Adesso si riprende il cammino in campionato, domenica contro il Verona ci si gioca l’attico di casa nostra e l’orizzonte di gloria…



– PRIMO TEMPO –

7′ – Napoli che comanda il gioco e prende l’ampiezza del campo
10′ – gol del Legia con girata di sinistro in area di Emreli, 1-0
17′ – destro in area di Zielinski: traversa piena!
19′ – colpo di testa di Anguissa su cross d’angolo di Zielinski, blocca il portiere
25′ – diagonale di sinistro di Elmas, respinge Miszta
39′ – sinistro di Mladenovic, alta
45′ + 1′ – colpo di testa di Petagna su angolo di Zielinski, blocca Miszta
45′ + 2′ – destro di Lozano, respinge Miszta


– SECONDO TEMPO –
46′ – sinistro di Ribeiro, palo del Legia
49 ‘ – rigore per il Napoli per fallo in area su Zielinski


51′ – goooool Zielinski!


51′ – Zielo dal dischetto infila l’angolo di potenza e precisione: 1-1!


53′ – ammonito Elmas
59′ – cross di Di Lorenzo e Miszta anticipa in tuffo Petagna
64′ – entra Politano per Elmas
64′ – entra Lobotka per Demme
66′ – entra Muci per Kastrati
68′ – ammonito Jedrzejczyk
71′ – entra Martins per Slisz
73′ – entra Mertens per Zielinski
74′ – ammonito Miszta
74′ – rigore per il Napoli per fallo di Josuè su Politano in area


75′ – gooool Mertens!


76′ – Dries segna il rigore con uno scavino di gran classe: 2-1 per noi!


78′ – goooooool Lozano!


78′ – inserimento in area di Petagna che offre al Chucky la palla del 3-1!


80′ – entra Lopes per Emreli
83′ – entra Zanoli per Petagna
83′ – entra Ounas per Lozano


90′ – gooool Ounas!
90′ – numero di Ounas che dopo un doppio dribbling chiude di destro all’incrocio: 4-1!

90′ + 5′ – finisce col netto successo azzurro a Varsavia: 4-1

Categorie
Parnership

Salernitana Napoli 0-1

Notizie | 31/10/2021

Successo azzurro all’Arechi. Gol partita di Zielinski

Napoli: Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui, Anguissa, Fabian Ruiz, Zielinski (95′ Zanoli), Politano (80′ Juan Jesus), Lozano (60′ Elmas), Mertens (60′ Petagna).  All.Luciano Spalletti

Salernitana: Belec, Zortea, Strandberg, Gyomber, Ranieri (87′ Djuric), Kastanos, Di Tacchio, Schiavone (87′ Gagliolo), Ribery, Bonazzoli (71′ Obi), Gondo (64′ Simy). All. Stefano Colantuono

Arbitro: Fabbri di Ravenna
Marcatori: 61′ P. Zielinski
Note: espulsi Kastanos al 67′ e Koulibali al 76′. Ammonito Anguissa

Salerno – Poco prima che calino le ombre della notte all’Arechi, il Napoli accende le luminarie azzurre a Salerno e annuncia la magia di Halloween. Il dolcetto lo serve Piotr Zielinski che dopo un’ora di battaglia gira in porta un sinistro che è una leccornia. Il Napoli batte la Salernitana e sale in cima all’attico dei sogni nell’ultima giornata di ottobre. C’è tutto nel derby, lotta, tensione, orgoglio, tecnica e passione. Un duello sportivo che fa onore all’attaccamento e alla fierezza di maglia. Il Napoli comanda, soffre anche, ha pazienza e mentalità da grande squadra prima di aprire la strada tortuosa del gol partita con un guizzo di Zielinski, per poi difendere con muscoli e denti un successo che vale più di quanto si possa immaginare. Dieci vittorie e un pareggio. Le luminarie azzurre accendono la notte di Salerno…


1′ – comincia il match
4′ – sinistro di Politano, alto
7′ – sinistro di Zielinski in area, alto


8′ – bella chiusura di Koulibaly sulla progressione di Gondo
10′ – cross di Politano e stacco di Lozano, alto di poco
20′ – partita combattuta col Napoli che detta il ritmo
31′ – cross di Politano che attraversa l’intera luce della porta
37′ – tiro cross teso di Mario Rui, fuori
41′ – ammonito Anguissa
44′ – destro di Lozano, fuori


– SECONDO TEMPO –
46′ – uscita di Ospina che risolve una offensiva della Salernitana
60′ – entra Elmas per Lozano
60′ – entra Petagna per Mertens


61′ – goooool Zielinski!


61′ – colpo di testa di Petagna appena entrato, palla sulla traversa, arriva Zielinski che di sinistro gira in rete: 1-0!


64′ – entra Simy per Gondo
67′ – ammonito Kastanos
67′ – espulso Kastanos
71′ – entra Obi per Bonazzoli
76′ – espulso Koulibaly
80′ – entra Juan Jesus per Politano
81′ – punizione di Ribery e Di Lorenzo libera sul palo
85′ – colpo di testa di Strandberg, blocca Ospina
87′ – entrano Gagliolo e Djuric per Schiavone e Ranieri
89′ – destro in percussione di Elmas, respinge Belec
90′ + 1′ – sinistro di Mario Rui, fuori di poco


90′ + 5′ – entra Zanoli per Zielinski
90′ + 7′ – finisce col successo azzurro per 1-0!

Categorie
Parnership

Napoli Bologna 3-0

Notizie | 28/10/2021

Gol di Fabian e doppietta di Insigne su rigore

NAPOLI: Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (87′ Ghoulam), Anguissa (75′ Demme), Fabian, Elmas (75′ Mertens), Lozano (66′ Politano), Osimhen, Insigne (65′ Zielinski). All. Spalletti

Bologna: Skorupski, De Silvestri, Theate, Medel, Mbaye (63′ Skov Olsen), Dominguez (76′ Bikns), Svanberg, Vignato (76′ Sansone), Hickey (81′ Diijks) Orsolini, Barrow (81′ Van Hoojidonk). All. Mihajlovic

Arbitro: Serra di Torino
Marcatori: 18′ F. Ruiz, 41′ L. Insigne rig., 62′ L. Insigne rig.
Note: ammoniti De Silvestri, Medel

Napoli – La fionda di Fabian, l’orgoglio di Insigne. Il Napoli batte il Bologna per 3-0  e rimette lo splendore azzurro nel cielo del campionato. Ci risistemiamo nell’attico della classifica con autorevolezza e personalità. La storia della serata dura una quarantina di minuti. Fabian centra la mira con un sinistro che è un guanto di paraffina. Poi il capitano si prende responsabilità e fierezza per battere il rigore del 2-0 con la freddezza dei campioni. E come se non bastasse si mette ancora sul dischetto dopo un’ora di gioco per segnare in fotocopia la sua doppietta, guardando in faccia timore e gloria. Nessun dorma, davanti a tutti ci siamo ancora noi. Si ricomincia domenica col derby a Salerno per chiudere questo ottobre dipinto d’azzurro…

– PRIMO TEMPO –
1′ – comincia il match
5′ – cross di Insigne per il taglio di Lozano che non ci arriva di poco
10′ – sinistro in area di Mario Rui, blocca Skorupski
15′ – ripartenza veloce del Napoli: Osimhen lancia Insigne che scavalca il portiere con un colpo sotto di sinistro, salva un difensore sulla linea
15′ – prima grande occasione del match per il Napoli
16′ – destro di Insigne, blocca Skorupski


18′ – gooooool Fabian!


18′ – sinistro a giro di Fabian che si infila all’incrocio: un golazo, 1-0 per noi!


23′ – stop e girata in area di Osimhen, fuori


25′ – destro piazzato di Anguissa dai 20 metri, fuori
33′ – sinistro in diagonale stretto di Mario Rui, fuori
39′ – rigore per il Napoli per fallo di mano in area di Medel. Lo segnala il VAR: netto!
40′ – ammoniti De Silvestri e Medel


41′ – goooooool Insigne!


41′ – il rigore lo tira Lorenzo che infila l’angolo di potenza e precisione: 2-0!


– SECONDO TEMPO –
47′ – inserimento di Elmas lanciato da Osimhen, salva Skorupski in uscita
58′ – stop e girata di destro di Osimhen, fuori di poco
59′ – inserimento e sinistro di Di Lorenzo, esterno della rete
60′ – rigore per il Napoli per fallo in area su Osimhen


62′ – goooooool Insigne!
62′ – Lorenzo segna ancora dal dischetto in fotocopia: 3-0!


63′ – entra Skov Olsen per Mbaye
65′ – entra Zielinski per Insigne
66′ – entra Politano per Lozano
72′ – gran destro di Anguissa, traversa!
75′ – entra Mertens per Elmas
75′ – entra Demme per Anguissa
76′ – entra Sansone per Vignato
76′ – entra Binks per Dominguez
81′ – entrano Van Hoojidonk e Diijks per Barrow e Hickey
84′ – Ospina respinge bene una punizione di Orsolini
87′ – entra Ghoulam per Mario Rui
88′ – colpo di testa di Osimhen che sfiora il palo
90′ – finisce col successo azzurro per 3-0

Categorie
Parnership Sponsorship

RTRSPORTS.COM CASE HISTORY

MotoGP Sponsorship: 110% and Immobiliare Costiera x LCR Honda MotoGP Team 2021

Italian general contractor Immobiliare Costiera and their premium project 110% have signed an agreement with MotoGP outfit LCR Honda for the remainder of the 2021 MotoGP season. The freshly signed partner will have their logo on Alex Marquez and Taka Nakagami’s Bikes until the Valencia round, and will benefit enjoy event partner status for the Gran Premio dell’Emilia Romagna taking place at The Misano World Circuit on October 24th.

Immobiliare Costiera have taken full advantage of the “Bonus 110”, an all-italian, State-promoted  initiative aiming to improve the overall real estate assets in the Belpaese thanks to full funding for seismic refurbishment, energetic improvement and more. Thanks to their notable expertise in the building and real-estate sector, Immobiliare Costiera have gathered a number of well-established professionals and started a state-of-the-art, full-stack enterprise taking care of the full package.

Building from the ground up and giving 110% surely does ring a bell for Lucio Cecchinello, whose LCR squad are permanently en route to become the world’s top satellite team in the premier class of Motorcycle Racing. Racer-turned-manager Cecchinello is a bona fide expert when it comes to running a robust, independent project and taking full advantage of opportunities. He launched his own team in 1996 for the 125cc Championship and never looked back, establishing himself as a leading role in today’s MotoGP racing.

It’s a very promising joint venture, built on on the power of passion and made possible by RTR Sports Marketing, who are already looking ahead.

“It’s a nice little project, this one -says Silvia Schweiger, client director for the agency- one we are very happy about and that brings together like-minded people. But maybe there’s more than just this. Great things happen when good projects and good people decide to share a bit of their road together, so who knows in the future”.

110% LCR Honda
110% LCR Honda
110% LCR Honda
Categorie
Parnership

Rete 110% Nord Ovest in collaborazione con Enel X

Avviata Rete 110% nel Nord Ovest in collaborazione con Enel X.

Seguiremo condomini che intendono attivare il Sismabonus con la nostra esperienza maturata in anni di interventi nelle zone colpite dal terremoto.

Categorie
Parnership

Chiuso primo anno operativo Superbonus primi partner Enel X 2020

Chiuso primo anno operativo con risultati importanti nel settore del Superbonus 110, risultiamo tra i primi partner Enel X 2020.

Abbiamo attivato le nostre conoscenze e le nostre risorse al fine di rendere immediatamente operative le attività legate allo sviluppo del Decreto Rilancio nelle cui pieghe si è materializzato il Superbonus 110.

Al termine del 2020 con oltre 60.000.000 di euro di commesse lavorate siamo risultati tra i primi partner Enel X.

Contiamo nel 2021 di mettere maggiormente a frutto le attività predisposte quest’anno e di mirare al consolidamento della posizione acquisita.

Grazie a tutti per la forte collaborazione espressa in un periodo difficile come quello vissuto sotto pandemia.

Categorie
Parnership

Partner Enel X Certificato

Nel corso del primo semestre 2020, abbiamo ottenuto la qualifica di Partner Enel X nonché cliente utilizzatore dei loro prodotti.

Categorie
Parnership

Nasce rete 110xcento !

Una soluzione per le imprese e per i condomini che vogliono attivare la normativa legata al Superbonus 110.

La formula del General Contractor che smobilizza i bonus e li rende liquidi per le imprese.